La strategia “Better Together” funziona e SPAR International cresce ancora nel 2019

È stato un 2019 in crescita quello di SPAR International, l’Azienda distribuita su 48 Paesi nel mondo ha registrato un aumento del fatturato del +4,35% e l’apertura di 208 negozi in tutto il mondo, chiudendo l’anno con un totale di 13.320 punti vendita totali.
Tra i 16 mercati dell’Europa Occidentale in cui SPAR è presente, è stata SPAR Austria a distinguersi, registrando 7,2 miliardi di euro in entrate, ma è stata tutta la regione a crescere, registrando un +3,57% nel fatturato che consiste nel 62% del fatturato mondiale di SPAR.
Segnali di forte crescita arrivano anche dall’Europa centro-orientale dove è stato registrato un aumento delle vendite del 6,83%, il più significativo per SPAR nel 2019. Qui si è distinta SPAR Ungheria, con una crescita del fatturato del 10% rispetto all’anno precedente, grazie ai numerosi investimenti effettuati sui punti vendita.

Africa e Medio Oriente sono altre due regioni in cui SPAR ha continuato a crescere anche nel 2019, registrando un +5,26% rispetto al 2018. Nella regione è stata SPAR Sudafrica a spiccare con un aumento del 7% e un fatturato di 5,09 miliardi di euro. Qui le entrate maggiori, circa il 60% del totale, provengono dalle vendite dei grandi ipermercati SUPERSPAR. Spostandoci in Asia, la situazione resta positiva con un +3,04% sull’anno precedente e una grande crescita di SPAR Cina che ha registrato un fatturato di 1,54 miliardi di euro nel corso del 2019.

SPAR International, quindi, continua la sua crescita in tutto il mondo anche rispetto ai principali concorrenti, regionali e globali. Come afferma Tobias Wasmuht, CEO di SPAR International: “La forza della nostra rete internazionale, di cui sono cresciute le filiere e la struttura logistica, ha procurato vantaggi competitivi notevoli ai nostri punti vendita e ai nostri dettaglianti, conferendo agilità e velocità di reazione rispetto alle tendenze di consumo e di mercato”.

Negli ultimi cinque anni SPAR International è cresciuta complessivamente del 4,4%, risultato che è stato ottenuto grazie alla strategia “Better Together” che promuove un futuro sempre più sostenibile e collaborativo tra le varie realtà che compongono SPAR.

Per leggere il report completo, clicca qui.

Di Vita magazine giugno