Meno plastica per l’acqua Despar: l’iniziativa di SPAR UK

“Un anno fa ci siamo posti l’obiettivo di eliminare la plastica non riciclabile dai prodotti a marchio SPAR entro la fine del 2020 e siamo felici di continuare a lavorare per raggiungere questo obiettivo ben prima del tempo”, così Cath Mcllwham, Responsabile CSR di SPAR Regno Unito annuncia l’importante obiettivo raggiunto. Il rispetto dell’ambiente e la ricerca di materiali sempre più sostenibili sono una prerogativa fondamentale per SPAR, ecco perché anche SPAR UK ha scelto di impegnare diverse risorse in questo senso.

In un solo anno SPAR Regno Unito ha eliminato quasi 300 tonnellate di plastica vergine da 53 prodotti a marchio e ha quindi reso possibile il mancato utilizzo di oltre 100 tonnellate di plastica monouso non riciclabile. L’obiettivo di SPAR UK è raggiungere nel 2025 la completa eliminazione della plastica monouso da tutti i propri prodotti a marchio, introducendo pack 100% riciclabili, riutilizzabili e compostabili prodotti con almeno il 30% di plastica riciclata.
“Sappiamo che il benessere dell’ambiente è molto importante per i nostri clienti. Le nostre ricerche hanno dimostrato che i consumatori avrebbero voluto delle informazioni su come riciclare i packaging dei prodotti. Per questo motivo abbiamo scelto di inserire il logo OPRL (on-pack recycling logo) in tutte le etichette dei nostri pack”, ha aggiunto Mcllwham.

Questo cambiamento di packaging si associa a tutte le altre iniziative di SPAR UK per promuovere la sostenibilità come l’implementazione di prodotti sfusi in alcuni punti vendita selezionati e l’attenzione continua al miglioramento dell’efficienza energetica degli store.

Di Vita magazine giugno