MDD Despar: sostenibilità e grandi sfide

La Fiera Marca 2020 si è da poco conclusa ma l’attenzione verso i prodotti a marchio del Distributore non accenna a diminuire. Sono state tante, infatti, le novità presentate durante l’evento da parte di Despar Italia: la nuova linea di prodotti food to go Despar Enjoy dedicata a preparazioni pronte al consumo; la Special Edition Despar Premium riconfermata anche per il 2020 e le innovazioni di packaging che puntano sempre più alla sostenibilità.

Nel corso dell’anno proseguirà anche la collaborazione con Università di Parma e Università Statale di Milano per analizzare diverse referenze a marchio con l’obiettivo di diminuire la presenza di zucchero, sale e grassi tra gli ingredienti. Interventi che sono molto importanti per rispondere alle esigenze dei consumatori, compresi quelli più giovani a cui tanti di questi prodotti MDD sono rivolti.

Un’altra tematica importante che è stata trattata alla Fiera Marca è stata quella ambientale. La sostenibilità è uno dei driver principali nello sviluppo di nuove referenze o nell’aggiornamento di prodotti già esistenti. In questo campo Despar Italia ha mosso i primi passi già nel 2019, sviluppando i pack della IV gamma a marchio Despar Passo dopo Passo e Despar Scelta Verde Bio,Logico in materiale compostabile al 100%. Il progetto di rinnovo dei packaging continua anche nel 2020 e vedrà come protagonisti i prodotti lattiero-caseari per i quali sarà usata carta eco-compatibile piuttosto che materiale plastico.

La Marca del Distributore, quindi, per Despar Italia sarà al centro degli investimenti anche nel 2020, tanto che Lucio Fochesato, Direttore Generale di Despar Italia, ai microfoni di Food prevede uno sviluppo del fatturato di quasi il 5%, una quota di mercato che raggiungerà il 20,5% e un fatturato al pubblico di circa 375 milioni di euro. Obiettivi ambiziosi che dimostrano la sempre più grande importanza dei prodotti MDD per Despar e, più in generale, per il mondo della Grande Distribuzione.