Due mesi all’insegna di numerose riaperture, inaugurazioni e nuovi traguardi con l’ingresso di Despar in una nuova regione

Despar Nord Est fa il suo ingresso in Lombardia con l’Interspar di Mariano Comense (CO)

In data 1 dicembre è stato inaugurato il nuovo Interspar di Mariano Comense, il punto vendita segna il debutto in Lombardia di Aspiag Service che nel quadriennio 2022-2026 ha in piano importanti investimenti che consentiranno uno sviluppo graduale e nuova occupazione sul territorio. Qualità, convenienza, innovazione nel layout merceologico, servizio al cliente, prodotti da filiere locali e sostenibilità sono i segni distintivi del nuovo Interspar che impiegherà 76 nuovi collaboratori.

“L’inaugurazione del nostro primo negozio a gestione diretta in Lombardia rappresenta un traguardo, ma anche un nuovo punto di partenza – ha commentato Francesco Montalvo, Amministratore Delegato di Aspiag Service – In questa regione vogliamo entrare consolidando la nostra presenza in primis nei centri medi e piccoli, puntando sul servizio di prossimità e facendo conoscere il nostro modello di business fatto di vicinanza al territorio, qualità, convenienza, attenzione alle persone e alle comunità in cui ci inseriamo, anche attraverso la valorizzazione dei prodotti e delle eccellenze locali, in un’ottica di sviluppo sostenibile e in linea con il DNA che caratterizza il nostro marchio dell’abete”.

Despar Nord Est apre un nuovo Eurospar a Ozzano (BO) riqualificando un’area urbana in Emilia

Sempre nel mese di dicembre Aspiag Service festeggia l’apertura di un nuovo Eurospar a Ozzano dell’Emilia

Il punto vendita nasce come frutto di un’importante riqualificazione urbana, con un’area vendita di circa 1.250 mq e una squadra composta da 40 collaboratrici e collaboratori, di cui 35 neo assunti. Nonostante le difficoltà negli approvvigionamenti, i lavori sono stati svolti con velocità e qualità per poter fornire ai cittadini un servizio che arriva proprio in prossimità delle Feste, ma il cui valore andrà ben oltre questo momento.

Il marchio Despar si proietta così alle prossime sfide, con l’obiettivo di mettere al centro degli investimenti l’Emilia-Romagna un fatturato al pubblico di 400 milioni di Euro e arrivare nel 2025 a un totale di oltre 35 punti vendita diretti gestiti.

Inoltre, nel mese di novembre Aspiag Service celebra la riapertura del Despar di Piazzetta Sartori nel cuore di Padova, dell’Eurospar di Gruaro nel territorio veneziano e la nuova apertura del Despar Ponte del Teatro a Venezia

Despar Centro Sud consolida la sua presenza con due nuove aperture e continua il piano di restyling della propria rete con la riapertura di altrettanti punti vendita 

Un nuovo progetto di restyling nel Comune salernitano con la riapertura del punto vendita Despar di S. Maria di Castellabbate, con questa riapertura sale ad oltre 100 punti vendita (tra diretti e indiretti) il presidio di Maiora nella Regione Campania e oltre 10 i progetti di remodelling della rete Despar al Centro Sud portati a termine nel 2022.

“Il progetto di riammodernamento della rete – spiega Pippo Cannillo, Presidente e

Amministratore Delegato di Maiora – prende sempre più forma, toccando tutti i punti strategici delle Regioni da noi presidiate. È un progetto che sta restituendo modernità, maggiore efficienza e alti standard di qualità ai negozi nei quali ogni giorno i nostri clienti scoprono maggiori referenze e nuovi servizi a loro dedicati”.

Non solo ristrutturazioni, ma anche nuove aperture: Maiora taglia due nastri tra novembre e dicembre, il primo con l’apertura del Despar a Melito di Porto Salvo (RC), sul territorio calabrese; e il secondo con il Despar di Contursi Terme, che rafforza la rete di supermercati in Campania.

Despar Sardegna festeggia la riapertura dell’Eurospar di Oristano 

Il 29 novembre ha riaperto al pubblico in una veste totalmente rinnovata l’Eurospar di Oristano, punto vendita dell’affiliato Ideal Market, già proprietario di nove Eurospar in territorio sardo.

A livello di offerta il punto di forza del negozio è senza dubbio la cucina, all’interno della quale lavorano quattro chef per la preparazione di piatti che ogni giorno offrono il meglio nei 60 piatti preparati in termini di gusto e qualità. 

L’apertura del punto vendita di Oristano è un chiaro esempio di come i valori di Despar possano incontrarsi e fondersi con quelli di una realtà locale, nel pieno rispetto e valorizzazione del territorio che li ospita.

Inoltre SCS Supermercati Consorziati Sardegna festeggia anche una nuova apertura nel mese di dicembre con il punto vendita Despar a Carbonia.

Di Vita magazine dicembre