Despar è partner del FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS – nella campagna “Ricordiamoci di salvare l’Italia”

Despar Italia ha attivato una nuova partnership per l’attività che svolge a livello nazionale nell’ambito della Corporate Social Responsibility. Prende così vita per la prima volta la collaborazione con il FAI – Fondo per l’Ambiente Italiano ETS – fondazione senza scopo di lucro che ha l’obiettivo di tutelare e valorizzare il patrimonio storico, artistico e paesaggistico italiano.

Sino alla fine del mese di ottobre Despar sosterrà la campagna del FAI “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, che intende sensibilizzare l’opinione pubblica sul valore dell’ambiente e del patrimonio artistico e storico italiano, raccogliendo fondi per le attività di tutela e valorizzazione dei beni. In seno alla campagna si terranno anche le Giornate FAI d’Autunno, grande evento culturale che permetterà agli italiani di scoprire – sabato 15 e domenica 16 ottobre – 700 meraviglie del nostro patrimonio di storia, arte e natura in 350 città. 

Commenta il Direttore Generale di Despar, Filippo Fabbri: “Abbiamo scelto – con un contributo fattivo e chiedendo un piccolo sostegno anche ai nostri clienti – di affiancarci a un partner di respiro nazionale, attivo nella protezione e valorizzazione delle bellezze dell’Italia, per dimostrare alle persone, specie ai nostri clienti, quanto Despar sia vicina – concretamente – ai propri territori. Ci fa piacere poter contribuire al lavoro del FAI, che attraverso iniziative come le Giornate d’Autunno restituisce tesori nascosti al grande pubblico e crea un’idea di comunità coesa e partecipativa. Analoga sensibilità possiedono i nostri punti vendita, che sono parte integrante della vita delle persone, proponendo qualità, servizio e convenienza”. 

I dettagli della raccolta fondi 

I punti vendita Despar sono coinvolti, sino al 31 ottobre, nell’iniziativa di promozione della raccolta fondi digitale che vedrà il coinvolgimento diretto dei clienti. Ciascun negozio Despar esporrà locandine informative e personalizzate in merito ai Beni del FAI presenti nel territorio regionale di riferimento. A fronte della donazione minima di due euro, il cliente riceverà una Donor Card via e-mail, della validità di 12 mesi, che gli permetterà di visitare gratuitamente un Bene del FAI a sua scelta. 

La conferenza stampa di presentazione di “Ricordiamoci di salvare l’Italia”

La campagna di raccolta fondi del FAI “Ricordiamoci di salvare l’Italia” è stata presentata ufficialmente il 4 ottobre a Roma, presso la Sala della Protomoteca del Campidoglio, in occasione di una conferenza stampa alla quale ha partecipato anche il management Despar.

 

Per contribuire alla raccolta fondi cliccare qui

Di Vita magazine dicembre