Il 64° International SPAR Congress

Dal 19 al 25 maggio si è tenuto il 64° International SPAR Congress, un evento per presentare i risultati ottenuti da SPAR nel corso dell’anno precedente e le nuove sfide che aspettano i 48 Paesi in cui è presente l’Azienda. Quest’anno il convegno si è tenuto a Lubiana, in Slovenia, Paese che da ben 28 anni fa parte della rete di SPAR. Ad oggi SPAR Slovenia conta circa 4980 dipendenti e una quota di mercato superiore al 22,5%.

Il tema dello SPAR Congress 2019 era “Customer First”: uno sguardo da vicino al rapporto tra punti vendita a marchio SPAR e consumatori sparsi in tutto il mondo. Un’occasione per confrontare diversi approcci e discutere sulle strade migliori da intraprendere per rispondere ai bisogni dei clienti che scelgono SPAR ogni giorno.
Ai diversi delegati di SPAR, compreso Paul Klotz, Presidente di Despar Italia, si sono alternati speaker di grandi aziende come Ogilvy, che ha parlato di come sta cambiando il comportamento dei consumatori, o Trompenaars Hampden-Turner Consulting, un’importante realtà internazionale che si occupa di business e management e che ha discusso dell’importanza della cultura condividendo punti di vista interessanti e applicabili dai diversi delegati.

I partecipanti allo SPAR Congress hanno potuto anche visitare alcuni tra i 102 punti vendita distribuiti in tutta la Slovenia, appartenenti a diverse tipologie tra ipermercati, city store, affiliati e ben 9 ristoranti self-service. La visita ai punti vendita ha evidenziato le migliorie apportate negli ultimi anni ai punti vendita e le diverse caratteristiche dei formati diffusi in Slovenia.

Anche lo SPAR Congress 2019 è stata un’occasione di confronto e networking per tutti i delegati presenti, che hanno sottolineato ancora una volta l’importanza di crescere insieme Better Together, proprio come recita il titolo dell’evento.

Di Vita magazine giugno