Notizie

DIVITA di Ottobre 2015
19 ottobre 2015
972
La prima colazione Despar
26 ottobre 2015
971
Un bel piatto di calda polenta fumante

La polenta è un antichissimo piatto a base di farina di cereali, che pur essendo conosciuto nelle sue diverse varianti sull’intero territorio italiano, ha costituito a lungo una pietanza base dell’alimentazione in molte regioni del Nord, nelle quali è oggi diffusa in numerosi piatti della cultura popolare. La polenta viene solitamente presentata in tavola su un tagliere di forma circolare coperta da uno straccio e viene servita, a seconda della sua consistenza, con un cucchiaio o a fette, queste ultime un tempo tagliate con un filo di cotone, dal basso verso l’alto.

Despar ti offre tre pregiate polente per i tuoi saporiti piatti: farina di mais bramata bianca, farina di mais bramata gialla e farina gialla istantanea.
La polenta bianca deriva dalla cariosside del mais bianco, varietà maggiormente pregiata di mais. A differenza della polenta gialla ha un sapore più delicato, coprendo così di meno il sapore dei sughi che l’accompagnano.

La polenta Gialla è una farina derivata da granturco o mais, ha una consistenza granulare al tatto e si utilizza in cucina per accompagnare piatti particolarmente saporiti o per la preparazione di snack a base di mais.
La polenta istantanea Despar è infine ottima per la comodità dei ridotti tempi di cottura e adatta alla velocità di questi tempi moderni. Ideale con stufati, carni grigliate, burro, latte, gorgonzola o altri formaggi.

Ecco alcuni piatti tipici Italiani con polenta:

Polenta alla Carbonara: Piatto tradizionale delle Marche.
Fatta con farina di mais, carne di maiale, pancetta e formaggio grattugiato.

Taragna: è una ricetta tipica della cucina della Valtellina.
Viene preparata con una miscela di farina di grano saraceno, che le conferisce il tipico colore scuro e il formaggio (Bitto o Branzi) che viene aggiunto durante la cottura.

Polenta e bruscitti: è un piatto tipico dell’Alto Milanese a base di polenta e carne sminuzzata (tagliata finemente cotta a lungo con semi di finocchio selvatico e vino).

La Pult: è una polentina molto molle preparata sul lago di Como mischiando farina di mais e di frumento. Viene cucinata soprattutto d’estate e la si mangia nel latte freddo.

Polenta concia: è uno dei più noti piatti tipici della valle d’Aosta. Viene preparata fondendo nella polenta a fine cottura cubetti di Fontina, Toma valdostana e burro.

Polenta Saracena: è un piatto tipico dell’alta val Tanaro (Piemonte), prende il nome dal grano saraceno. La farina di grano saraceno e le patate formano un morbido impasto che viene condito con un delicato sugo di latte, porri e funghi secchi.